A livello locale possono essere adottati vari piani che discendono da programmi sovracomunali in linea verticale, oppure piani di governo orizzontali con gli attori del proprio territorio.

Al primo caso possiamo ricondurre i PIU - Piano di Innovazione Urbana che sono i progetti di innovazione urbana. Discendono dai programmi operativi regionali FESR 2014-2020 e si attuano attraverso un Accordo di programma sottoscritto tra Regione e Comuni interessati.

Il PSR - Programma di sviluppo rurale - 2014-2020 ha previsto delle iniziative a favore del mondo rurale, si rammenta a tale proposito la “Conferenza regionale dell’agricoltura” tenutasi ad aprile 2017 a Lucca, alla quale ha partecipato anche il Commissario europeo dell’agricoltura.

Nel 2018 proseguiranno gli interventi in attuazione del Piano Regionale Integrato Infrastrutture e Mobilità volti in primo luogo a realizzare le grandi opere per la mobilità di interesse nazione e regionale. Nell’ambito di tale programma di governo, il sistema tangenziale di Lucca rientra tra le priorità nonché il raddoppio della tratta ferroviaria Pistoia Lucca.

Ai piani verticali si aggiungono i piani di governo orizzontali.