Tu sei qui

Premiazione “Lucchesi che si sono distinti all’estero” Anno 2018

15 settembre 2018, ore 10:00

Si terrà sabato 15 settembre, alle ore 10.00, nella Chiesa di San Francesco, la tradizionale cerimonia di premiazione dei “lucchesi che si sono distinti all’estero” in concomitanza con la cerimonia del 50° anniversario dell’Associazione Lucchesi nel Mondo.

L’11 settembre 1968, dopo tre anni di contatti tra i rappresentanti delle istituzioni cittadine e coloro che erano a vario titolo sensibili al problema dell’emigrazione lucchese, fu costituita l’Associazione Lucchesi nel mondo alla presenza del Presidente della Provincia di Lucca, Ildo Barsanti, del Sindaco di Lucca, Giovanni Martinelli, del Sindaco di Borgo a Mozzano, Osvaldo Orsi, con il sostegno di Mauro Fazzi, direttore de “Il messaggero di Lucca” e di Luigi Suffredini, direttore de “Il giornale della Garfagnana”. Fin da subito l’associazione si attivò nel creare i contatti con i conterranei all’estero attraverso visite alle varie comunità, oltre a curare l’accoglienza di quanti rientravano in visita alle famiglie, favorendo altresì gli incontri con le autorità cittadine.

Nel corso della lunga storia emigratoria dei lucchesi sono spesso emersi personaggi importanti e famosi, sia durante il lungo periodo della Repubblica Lucchese, sia dopo l’Unità d’Italia, e ciò continua anche oggi, ed è per questo che nel 1970 su iniziativa della Camera di Commercio e dell'Associazione Lucchesi nel Mondo, è nata l’idea di un riconoscimento ai Lucchesi che si sono distinti all’estero.

Il premio è il riconoscimento per quei conterranei che, operando nel campo dell'imprenditoria e del lavoro, delle professioni, della cultura e del volontariato, hanno contribuito alla crescita economica e sociale dei Paesi di accoglienza, tenendo alto il nome di Lucca e della sua provincia. I lucchesi nel mondo sono anche un importante punto di riferimento per le aziende della nostra provincia. Un punto di riferimento che nasce dai vincoli che legano Lucca ai propri figli all'estero e ai loro discendenti. Un sentimento favorito ed alimentato dalla presenza organizzata dalle nostre comunità all'estero.

Elenco completo dei premiati