Sto cercando...

Voglio fare

Fai da te

Regole del sito


Home > Quesiti internazionalizzazione > Risultato della ricerca

Scheda quesito

Data di riferimento 21-01-2011
Flusso di attivitą Cessione/Export
Settore di attivitą Farmaceutico
Titolo Oneri del carico della merce per esportazione EX WORKS
Domanda

Vendiamo i nostri prodotti all'estero con questo incoterm: EX WORKS.
Prepariamo i bancali ed il cliente ci invia un corriere di sua fiducia per il ritiro.
Sovente il trasportatore si rifiuta categoricamente di aiutare i nostri magazzinieri a caricare il camion.
Ci domandiamo: è un loro diritto non assistere alle operazioni di carico?
Possiamo insistere di avere collaborazione?
Nel caso in questa fase di "aiuto" al carico il trasportatore subisse un infortunio su chi ricadrebbe la responsabilità?

Risposta dei nostri esperti

da fonte "Newsmercati" e precisamente da questo link :

http://www.newsmercati.com/Article/Archive?ida=2242&idn=45&idi=-1&idu=-1

si traduce quanto segue, circa l'inconterm EX WORKS:

OBBLIGHI DEL VENDITORE
Il venditore adempie le sue obbligazioni mettendo la merce a disposizione del compratore nel luogo indicato (la propria fabbrica e/o magazzino) senza obbligo di curarne il carico.
In particolare, la merce dovrà essere disposta separatamenteda altre merci e in luogo circoscritto, al fine di agevolare il compratore che ha l’obbligo contrattuale del caricamento sul suo mezzo di trasporto. In questo caso parleremo di EXW puro.
Il venditore, inoltre, non ha l’onere di predisporre un particolare tipo di imballaggio a meno che il compratore non lo richieda esplicitamente

 

La presente risposta viene pubblicata senza alcuna responsabilitą da parte della Camera di Commercio di Lucca

torna al risultato della ricerca