Tu sei qui

Decreto Crescita: 50 milioni di euro per la valorizzazione della proprietà industriale e per il trasferimento tecnologico

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato cinque Bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e per il trasferimento tecnologico delle attività di ricerca e sviluppo. Il pacchetto di misure è previsto dal Decreto Crescita con l'obiettivo di facilitare e promuovere la brevettabilità delle innovazioni.

Beneficiari e risorse stanziate

Le micro, piccole e medie imprese potranno presentare la richiesta di accesso agli incentivi per l’acquisto di servizi, fino all’esaurimento delle risorse, a partire:

  • dal 30 gennaio 2020 per le domande relative al bando Brevetti+a cui sono destinati 21,8 milioni di euro, gestiti da Invitalia;
  • dal 27 febbraio 2020 per le domande relative al bando Disegni+, a cui sono destinati 13 milioni di euro, gestiti da Unioncamere;
  • dal 30 marzo 2020 per le domande relative al bando Marchi+,a cui sono destinati 3,5 milioni di euro, gestiti da Unioncamere.

Le risorse finanziarie disponibili sono circa 50 milioni di euro.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata del sito del Mise