Tu sei qui

Il sostegno all’accesso al credito da parte della Regione Toscana

Dal 14 settembre 2020 è possibile presentare domanda per il voucher garanzia della Regione Toscana.

Lo strumento è finalizzato ad abbattere I costi della garanzia per I soggetti che l’hanno ottenuta dai soggetti autorizzati dalla Regione Toscana e riassicurata al Fondo di garanzia PMI.

Per soggetti autorizzati si intendono i Confidi e gli intermediari che effettuano attività di rilascio di garanzie alle PMI e che sono inseriti nell’elenco disponibile sul sito istituzionale della Regione Toscana.

Beneficiari sono PMI e professionisti con sede o unità locale in Toscana che si impegnano a mantenere per otto anni l’unità produttiva in Toscana ed a non avviare procedure concorsuali o di liquidazione volontaria. Altri requisiti sono previsti dal bando consultabile qui.

Il contributo è pari al 1,5% dell’operazione finanziaria garantita che non può superare il valore di 800.000 euro. Sono ammesse solo le spese relative alle commissioni di garanzia.

Sono ammesse tutti i tipi di operazioni finanziarie purché riassicurate al Fondo di garanzia pmi.

La domanda si fa un on line ed è a cura dei soggetti garanti appositamente delegati dall’impresa beneficiaria.

Successivamente all’apertura del bando, ci saranno maggiori informazioni sul sito di Sviluppo Toscana