Tu sei qui

Informativa privacy - Attività regolamentate, protesti, atti e documenti per l'estero, albi e ruoli

La Camera di Commercio di Lucca tutela la riservatezza dei dati personali e garantisce ad essi la necessaria protezione da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.
Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (di seguito GDPR), ed in relazione ai dati personali riguardanti persone fisiche oggetto di trattamento, la Camera di Commercio di Lucca informa di quanto segue:

1. Titolare del trattamento e DPO
Titolare del trattamento dei dati, è la Camera di Commercio di Lucca  con sede in Corte Campana 10 – 55100 – Lucca , email cameracommercio@lu.camcom.it pec camera.commercio.lucca@lu.legalmail.camcom.it tel 05839765
La Camera di Commercio di Lucca ha nominato come Data Protection Officer (DPO) o Responsabile Protezione Dati (RPD) la dott.ssa Silvia Galli contattabile inviando una mail a dpo@lu.camcom.it o telefonando allo 0583976655

2. Finalità del trattamento dei dati
I dati personali sono trattati per il perseguimento di una delle seguenti finalità

  1. verifica del possesso dei requisiti (morali e/o professionali e/o economici) richiesti dalla normativa per determinate attività regolamentate: facchinaggio, pulizia, autoriparatori, impiantisti, commercio all’ingrosso, agenti di affari in mediazione;

  2. gestire, nei tempi previsti dalla normativa, il Registro Informatico dei Protesti (iscrizione e cancellazione);

  3. permettere e/o agevolare la circolazione delle merci in UE ed extra UE rilasciando le certificazioni e/o i documenti e/o le attestazioni di competenza camerale;

  4. permettere lo svolgimento del procedimento relativo all'Esame per agente di affari in mediazione nel rispetto di quanto previsto dalla normativa di settore e secondo criteri di efficacia, efficienza e buona amministrazione;

  5. favorire l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro ai sensi dell'art 2 comma 1 lettera e punto 3 della legge 580/93 così come modificata dal D.lgs 219/16 tramite la comunicazione dei dati dei soggetti promossi all’esame di Mediatori ai soggetti interessati a contattarli per offrire occasioni di lavoro;

  6. adempiere agli obblighi normativi, fiscali e contabili connessi con una o più delle finalità sopra descritte.

3. Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati è effettuato in modo da garantirne sicurezza e riservatezza, mediante strumenti informatici e telematici idonei, adottando misure di sicurezza tecniche e amministrative atte a ridurre il rischio di perdita, uso non corretto, accesso non autorizzato, divulgazione e manomissione dei dati. I dati sono trattati sia su supporto cartaceo che su supporto informatico.

4. Base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati personali si fonda sulle seguenti basi giuridiche:

  • per le finalità 1 ,2, 3, 4 e 6 Necessità del trattamento per adempiere obblighi giuridici a cui è soggetto il titolare del trattamento (art. 6 par. 1 lett. c GDPR); ad esempio, adempimento di obblighi di legge, regolamento o contratto, esecuzione di provvedimenti dell’autorità giudiziaria o amministrativa;
  • per la finalità 5 la base giuridica è il consenso che potrà essere revocato in qualsiasi momento. Il mancato conferimento del consenso non pregiudica il perseguimento di nessuna delle altre finalità sopra descritte. Necessità del trattamento per motivi di interesse pubblico rilevante (art 2 sexies Dlgs 196/2003 comma lettera q)

5. Dati oggetto di trattamento

Per tutte le finalità sopra indicate la Camera di Commercio tratta dati comuni. Per la finalità 1 (verifica requisiti attività regolamentate) sono trattati anche particolari categorie di dati e dati relativi a condanne penali e reati.  
I dati sono acquisiti o dall’interessato o da altre enti pubblici o privati ai quali vanno comunicati per legge per la verifica dei requisiti.

6. Comunicazione e Diffusione dei dati

I dati personali sono comunicati, senza necessità di consenso dell’interessato, ai seguenti soggetti:

  1. ai soggetti nominati dalla Camera di Commercio di Lucca quali Responsabili ex art 28 per la gestione degli applicativi utilizzati per il trattamento dei dati;
  2. all’Agenzia delle Entrate e Riscossione per gli adempimenti fiscali e contabili connessi;
  3. agli enti pubblici e privati a cui vanno comunicati per la verifica dei requisiti per le finalità 1 e 4 ;
  4. alle Dogane, ad Unioncamere nazionale, all’Istituto italiano cambi, alle Autorità di Paesi UE ed extra UE per quanto riguarda i servizi certificativi per l’estero

I soggetti di cui ai punti da 2 a 4 agiscono come titolari autonomi.
Non è prevista la diffusione dei dati.

7. Trasferimento dei dati
La Camera di Commercio di Lucca non trasferirà i dati personali in Stati terzi non appartenenti all’Unione Europea.

8. Periodo di conservazione dei dati
La Camera di Commercio di Lucca conserva i documenti contenenti dati personali dell’interessato fino a quando sarà necessario o consentito alla luce delle finalità per le quali i dati personali sono stati ottenuti.
I criteri usati per determinare i periodi di conservazione si basano su:

  • obblighi legali gravanti sul titolare del trattamento, con particolare riferimento all’ambito fiscale e tributario;
  • necessità o opportunità della conservazione, per la difesa dei diritti della Camera di Commercio di Lucca;
  • previsioni generali in tema di prescrizione dei diritti;
  • normativa in materia di scarto d’archivio.

9. Diritti dell’interessato
L’interessato dispone dei diritti specificati negli articoli da 15 a 22 del GDPR, di seguito indicati:

  • Diritto di accesso ai dati personali (art. 15 GDPR)
  • Diritto alla rettifica (art. 16 GDPR)
  • Diritto di limitazione di trattamento (art. 18 GDPR)
  • Diritto alla revoca del consenso ove applicabile (art. 7 GDPR)
  • Diritto di opposizione anche limitatamente al trattamento per finalità di marketing diretto (art. 21 GDPR)

L'interessato può esercitare questi diritti inviando una richiesta alla pec di la Camera di Commercio di Lucca camera.commercio.lucca@lu.legalmail.camcom.it

Nell'oggetto l’interessato dovrà specificare il diritto che si intende esercitare, per quale finalità sa o si suppone che i suoi dati siano stati raccolti  dalla Camera di Commercio di Lucca e dovrà allegare, se la richiesta non proviene da casella pec intestata all'interessato, un proprio documento di identità.

10. Diritto di reclamo

L’interessato ha altresì il diritto di proporre reclamo al Garante della privacy è raggiungibile sul sito www.garanteprivacy.it. Link a https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524

11. Fonte di provenienza dei dati

I dati personali sono conferiti dall’interessato o da soggetto che opera per conto dell’interessato.
la Camera di Commercio di Lucca può tuttavia acquisire taluni dati personali anche tramite consultazione di pubblici registri, ovvero a seguito di comunicazione da parte di pubbliche autorità.

12. Conferimento dei dati
Il conferimento dei dati personali è dovuto in base alla vigente normativa. Il rifiuto di fornire i dati richiesti non consentirà l’avvio del procedimento

12. Inesistenza di un processo decisionale automatizzato
La Camera di Commercio di Lucca non adotta alcun processo automatizzato, compresa la profilazione di cui all'art. 22, paragrafi 1 e 4, GDPR