Tu sei qui

Informativa Privacy - Elenco Nazionale di Tecnici ed Esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (di seguito GDPR), ed in relazione ai dati personali riguardanti persone fisiche oggetto di trattamento, raccolti per la formazione e la pubblicazione dell’articolazione regionale dell’elenco nazionale dei tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini, ai sensi dell’art. 3 della L. n. 313 del 3-8-1998, la Camera di Commercio di Lucca informa di quanto segue:

1 - Chi tratta i miei dati

Titolare del trattamento dei dati, sono:

2 - Perchè, come e quali dati sono trattati

Il conferimento dei suoi dati, che saranno trattati dal personale autorizzato con modalità manuale e informatizzata, è obbligatorio e il loro mancato conferimento preclude l’iscrizione nell’elenco. I dati soggetti a pubblicazione saranno i seguenti: cognome e nome, luogo e data di nascita, comune di residenza e l’eventuale annotazione relativa al possesso di un attestato di idoneità rilasciato a seguito del superamento di un corso di formazione per capi panel.

3 - Perchè la Camera di Commercio può trattare i miei dati

Il trattamento dei dati personali si fonda sulla seguente base giuridica:

  • i dati raccolti saranno comunicati al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, secondo gli obblighi di legge (art. 3 della L. 313/1998), e saranno diffusi mediante pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana

4 - Chi può venire a conoscenza dei miei dati

I dati saranno conservati presso gli uffici del Responsabile del procedimento per il tempo necessario alla conclusione del procedimento stesso, saranno poi conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

5 - Cosa posso fare per tutelare i miei dati

L’interessato ha il diritto di accedere ai dati personali che la riguardano, di chiederne la rettifica, la limitazione o la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al Responsabile della protezione dei dati.

L’interessato può inoltre proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).