Tu sei qui

Registro Imprese Storiche

Il Registro delle Imprese Storiche, istituito nel 2011 nell'anno delle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia da Unioncamere, con il coordinamento scientifico del Centro per la cultura d'impresa, ha posto le basi per una valorizzazione delle imprese che nella longevità ultracentenaria testimoniano le trasformazioni e i caratteri più profondi di un'identità nazionale.

Il Registro delle imprese storiche costituisce una mappatura delle imprese centenarie: nel censire e nel valutare le imprese presenti sono state ripercorse le molteplici trasformazioni giuridiche.

Oggi raccoglie circa 2.450 imprese italiane che possono fregiarsi di un'attività secolare.

La possibilità di “certificare” la propria storicità è un valore per molte imprese centenarie che nel tempo hanno tramesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

Allo scopo di valorizzare tutte le imprese che al 31 dicembre 2018 hanno compiuto 100 anni di attività sono riaperte le iscrizioni al Registro Imprese storiche

Come candidarsi

Fino al 30 settembre 2019 è possibile presentare la candidatura per entrare nel Registro nazionale delle imprese storiche.

Possono presentare domanda di iscrizione le imprese di qualsiasi forma giuridica operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle imprese e attive, con esercizio ininterrotto dell’attività nell’ambito del medesimo settore per un periodo non inferiore a 100 anni alla data del 31 dicembre 2018.

Presentazione della domanda di candidatura

Deve essere compilato il modulo di domanda, al quale devono essere allegati:

  • una breve relazione sulla vita dell’azienda dalla costituzione ad oggi, dalla quale si evinca, in particolare, la continuità storica dell’impresa;
  • copia della documentazione storica utile a dimostrare la data di avvio dell'attività o della costituzione, qualora queste non coincidano con quelle risultanti dalla visura camerale;
  • eventuale copia di pubblicazioni e/o documentazione storica sulle origini e sulla storia dell’impresa (facoltativa).

Per tutti i materiali indicati è preferibile l’invio in formato elettronico.

Sarà inoltre particolarmente apprezzato, per l’eventuale pubblicazione nel Registro delle imprese storiche, l’invio del logo o marchio attuale dell'impresa, di fotografie d’epoca o riproduzioni di documenti storici (lettere commerciali, documenti contabili, cataloghi storici, marchi storici, pubblicità ecc.), corredati da didascalie (data o periodo, breve descrizione del contenuto del documento o della fotografia ecc.).