Tu sei qui

Esame per agenti di affari in mediazione - Maggio 2021

Dal 17 al 28 maggio 2021 si terrà il prossimo esame per agenti di affari in mediazione.

Al fine di attuare al meglio tutte le misure necessarie per fronteggiare l'emergenza Covid-19 e per la necessità di contingentare la presenza di soggetti all'interno dell'Ente, potranno presentare la domanda di ammissione all'esame di maggio 2021 solamente coloro che hanno la residenza in provincia di Lucca. Le domande di iscrizione dovranno essere inviate, utilizzando esclusivamente il modello presente negli allegati di questa pagina, all'indirizzo PEC: camera.commercio.lucca@lu.legalmail.camcom.it entro e non oltre il 07/05/2021. Il numero delle sessioni d’esame, gli orari e le date delle stesse, che ricadranno nelle settimane sopra indicate, saranno pubblicate su questo sito solamente dopo il 07/05/2021.

I candidati devono inviare la domanda d'iscrizione allegando il documento d’identità, l'attestato di frequentazione del corso e la ricevuta dell'avvenuto pagamento di euro 77,00 di diritti di segreteria che può essere effettuato esclusivamente dal sito SIPA pagamenti spontanei pago PA. Il sito non necessita di autenticazione e, una volta selezionato il servizio esami, occorre inserire nella causale “esame mediatori maggio 2021” ed importo euro 77,00, seguendo poi la procedura di pagamento. Saranno accettate solo le domande, presentate con la modulistica “esame maggio 2021”, inviate entro il termine del 07 maggio 2021 e che riportano tra gli allegati copia del documento d'identità, l'attestato di frequentazione del corso e la ricevuta di pagamento.

In deroga a quanto previsto dal Regolamento Camerale in materia di esame mediatori, per poter attuare le misure volte a fronteggiare l'emergenza Covid-19 le sessioni di esami di maggio 2021 verranno svolte con nuove modalità organizzative già sperimentate nel mese di luglio 2020.
I candidati che presenteranno la domanda entro la scadenza saranno suddivisi in varie sessioni che saranno fissate in calendario e, tramite pubblicazione sul questo sito web, saranno convocati per lo svolgimento dell'esame scritto ed orale che avverrà nella stessa giornata. Non sarà possibile da parte del candidato richiedere la variazione della data di convocazione mentre sarà possibile presentare giustificazione scritta che consentirà al candidato di presentarsi al prossimo esame senza presentare una nuova domandaI candidati, nel giorno e all’ora di convocazione, dovranno presentarsi muniti di documento d'identità in corso di validità, mascherina di protezione FFP2, l’originale della domanda di ammissione all’esame già inviata sulla PEC (con l’apposizione della marca da bollo da euro 16,00) e il modello di autocertificazione Covid-19 compilato e firmato.

Saranno accolti all'ingresso secondo le misure di sicurezza necessarie e saranno accompagnati allo svolgimento della prova scritta. Le prove scritte saranno immediatamente corrette dalla commissione al loro termine e coloro che le avranno superate si tratterranno per lo svolgimento della prova orale che avverrà nella stessa giornata.
L'avvenuto pagamento dei diritti di segreteria, il possesso della mascherina di protezione FFP2, del documento d'identità in corso di validità e la consegna dell'originale cartaceo della domanda di ammissione all'esame (con l’apposizione della marca da bollo da euro 16,00) saranno necessari per l'accesso al sostenimento dell'esame.

Saranno ammessi a sostenere l'esame un numero massimo di 13 partecipanti per sessione. Il numero delle sessioni sarà comunicato solo dopo il 07/05/2021. Si avvisano tutti i candidati che per accompagnatore alla prova orale s'intende il soggetto (l'unico) che può assistere alla svolgimento dell'interrogazione che la Commissione farà al candidato. Per ragioni di sicurezza correlate alla situazione di emergenza per Covid-19 tale soggetto potrà essere esclusivamente uno degli altri candidati ammessi alla prova orale nella stessa giornata d'esame. Non saranno invece in alcun modo autorizzati ad entrare all'interno della sede soggetti terzi e candidati convocati al sostenimento dell'esame nelle altre sessioni di Maggio 2021.

Le condizioni di accesso all'Ente sono quelle previste dal Protocollo sicurezza e sono sotto elencate:

  1. non essere stato affetto da COVID-19 o di non essere stato sottoposto a periodo di quarantena obbligatoria di almeno 14 gg;
  2. non essere affetto attualmente da patologia febbrile con temperatura superiore a 37,5° C;
  3. non accusare al momento tosse insistente, difficoltà respiratoria, raffreddore, mal di gola, cefalea, forte astenia (stanchezza), diminuzione o perdita di olfatto/gusto, diarrea;
  4. non aver avuto contatti stretti con una persona affetta da COVID-19 negli ultimi 14 giorni;
  5. aver preso visione del protocollo anticontagio.

NOTA:

La Camera di Commercio di Lucca, considerato lo stato di progressivo peggioramento della situazione epidemiologica, si riserva la facoltà di poter annullare o posticipare l'intero esame ovvero anche solo alcune sue sessioni qualora siano emanati provvedimenti di autorità nazionali o locali che impongono restrizioni dell'attività lavorativa in presenza ovvero nel caso in cui i componenti della commissione non possano prendere parte alle varie sessioni per ragioni di carattere sanitario legate all'emergenza.

La Camera di Commercio si riserva di fissare ulteriori sessioni d'esame successive al 28 maggio 2021 qualora sia presentato un elevato numero di domande di ammissione.

Domanda esame Mediatori

Protocollo sicurezza

Autocertificazione

Vedi anche Agente di Affari in mediazione

Esame per agenti di affari in mediazione

 

Ti è stata utile questa pagina?