Tu sei qui

Marchi+ 3: contributi alle imprese

Riaperti i termini per il bando Marchi+ 3 che prevede contributi alle imprese che investono nella registrazione di marchi europei e internazionali

Le micro, piccole e medie imprese potranno presentare la richiesta di accesso agli incentivi, fino all’esaurimento delle risorse, a partire: dalle ore 9.00 del 30 marzo 2020.

Il bando Marchi+3, a cui sono destinati 3,5 milioni di euro, prevede due linee di intervento :
Misura A - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale);

Misura B - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale).

L’incentivo, previsto dal Decreto Crescita, viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei e marchi internazionali. In sostanza, si tratta di una riapertura del bando rimasto fermo, per esaurimento delle risorse disponibili, nel 2019 (la prima edizione di questo bando risale al 2012). Come per il passato il bando è incentrato sullo sviluppo del marchio aziendale all’estero.

Per saperne di più

logo