Tu sei qui

Bicentenario di Maria Luisa di Borbone: un progetto triennale di Alternanza Scuola Lavoro/PCTO

E' partito il progetto per celebrare bicentenario di Maria Luisa di Borbone, Infanta di Spagna e Duchessa di Lucca, definito dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara in collaborazione con la Fondazione BML, e a cui partecipa la  Camera di Commercio di Lucca.

Tra le attività previste per tutte le scuole aderenti del territorio verranno organizzati incontri di formazione volti a favorire la conoscenza storica della rinascita culturale, artistica e urbanistica promossa dell’opera di Maria Luisa. 

Saranno inoltre avviati percorsi personalizzati per ogni scuola finalizzati alla realizzazione di prodotti per la diffusione di quel periodo storico, della figura di Maria Luisa e dei luoghi  collegati alle sue opere, come il giardino botanico, l'acquedotto del Nottolini e l'Osservatorio astronomico della Specola di Marlia.

Il Progetto per l'anno 2020 prevede anche l'organizzazione di un concorso per celebrare il bicentenario dei decreti emanati dalla granduchessa per l'istituzione della scuola pubblica che segnarono una svolta alla storia.

Il concorso intitolato alla nobildonna sarà, dunque, anche uno stimolo per gli studenti che avranno modo di conoscere e apprezzare uno dei capitoli più importanti della storia di Lucca e coinvolgerà gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado di tutta l'Italia, che potranno partecipare producendo elaborati sul tema entro il 1° marzo 2021.

Coloro che sono interessati a partecipare al concorso devono inviare la propria iscrizione entro il 1° aprile 2020.

Bando

logo