Tu sei qui

Procedura di arbitrato

L’arbitrato è un metodo privato di risoluzione delle controversie, previsto dal Codice di Procedura Civile, con il quale le parti chiamano a risolvere la loro lite, anziché il giudice statale, uno o più giudici privati, detti arbitri, competenti nella materia del contendere. Per saperne di più

Termine: 
180 gg. dalla data di costituzione del Tribunale Arbitrale
Silenzio Assenso: 
No, non pertinente al procedimento
Strumenti di tutela amministrativa : 
ricorso in appello
Procedimento ad istanza: 
di parte
Ufficio informazioni
Ufficio responsabile
Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale
Ufficio sostitutivo